Prefazione:

Nasce a Glarus in (Svizzera) da genitori italiani l’1 Febbraio 1987.

Curriculum:

La Svizzera è una terra che aiuta e rispetta i sacrifici della gente e che permette a tutti di poter coltivare una passione, studiando e facendo si che proprio quella passione, grazie ad uno stato attento che cura gli obbiettivi di chi poi sarà il professionista del domani, non lasci nulla di intentato. E’ proprio “quell’opportunità” che mi spinse da subito a studiare canto, pianoforte e tastiere, perfezionando quello che gli altri ascoltandomi mi dicevano si chiamasse talento, ma che per me era solo una sensazione che mi faceva sentire libero. Cercai di non perder tempo e iniziai da subito a suonare e cantare nei vari contest locali vincendone anche alcuni, mi innamorai poi del suono delle band, di quell’effetto “garage” che contraddistingue i grandi gruppi londinesi, anche se il mio cuore, ogni volta che ascoltava la “mia” musica Italiana, batteva sempre di piu. Nel corso degli anni si susseguirono molte possibilità di approfondimenti artistici, tanto da far parte del cast di un Musical “La luna di Arcano”, con Massimo Di Cataldo, Grazia Reitano e Salvo Vinci.

Nel 2016 conobbi quello che attualmente è il mio Produttore e che con me compone tutti i miei inediti e proprio in questo periodo, stiamo lavorando ad un mio Album da solista di circa 14 brani. Non avevo mai lavorato con Produttori di grande livello, ne mai con un etichetta discografica ma la competenza e l’umiltà che ho trovato in questa persona, mi ha davvero arricchito sia come uomo che come professionista. Il mio primo singolo, uscito in autunno 2017 si intitola “Sei la parte migliore di me”, che fra l’altro mi ha fatto vincere al Sorrisi & Canzoni contest, il premio della critica, mentre il singolo che attualmente è in rotazione nelle radio Svizzere e Tedesche si intitola “E poi arrivi tu”, è un brano al quale sono molto legato, sono diventato padre da poco e l’ho dedicato a mio figlio Ryan e non so se è per l’amore che è racchiuso in questo brano o se è stato un caso, ma proprio con questa canzone ho vinto il contest Sonetto della Musica Italiana nel 2018.

In Sintesi:

Io sono Italiano, la mia vita è fatta di sacrifici e punti di partenza, ma nulla mi pesa avendo accanto a me una famiglia stupenda.

Scarica il Corriculum di Jvan Prizio

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now